Stampa

 
Oggi all'Otaf di Sorengo. Il presidente dell'Ordine dei medici Franco Denti rinnova l'invito ai giovani: 'È l'unico rimedio al momento per contenere la pandemia'
 
Vaccinazione completata per gli sportivi di élite dell’Fc Lugano, dell’Hockey Club Lugano e dell’Hockey Club Ambrì Piotta dopo l'iniezione della prima dose avvenuta a inizio luglio, anche allora all'Otaf di Sorengo. Anche la seconda vaccinazione, oggi pomeriggio, è stata organizzata dall'Ordine ticinese dei medici (Omct), in collaborazione con l’Ufficio del farmacista cantonale e la Federazione cantonale
ticinese servizi autoambulanze. «L’obiettivo della giornata era di incentivare, con l’esempio degli sportivi di élite, quei giovani che ancora non lo hanno fatto, o che ancora nutrono delle perplessità, a vaccinarsi», aveva spiegato alla 'Regione' il presidente dell'Omct Franco Denti al termine della prima vaccinazione. Dopo la seconda il dottor Denti rinnova l'invito ai giovani e ricorda: «La vaccinazione è al momento l'unico rimedio per contenere la diffusione della pandemia».